sabato 26 maggio 2018, intorno alle 21.30

 

Canzoni tradotte meravigliosamente

 e due intermezzi ...che non c’entrano niente

 

Omaggio alla grande scuola di traduttori  italiani di canzoni (particolarmente di canzoni americane e francesi).

E’ la serata di “chicche” note e meno note di De André, Lauzi, Guccini e soprattutto di Duilio Del Prete, a cui il concerto è dedicato.

Ma non finisce qui, ci saranno due momenti di chitarra classica “che non c’entrano niente”, secondo l’antica tradizione degli Intermezzi: la riscoperta di un'incredibile composizione di Ferdinando Carulli, una vera e propria “piccola commedia musicale per chitarra” intitolata L’Orage, e un collage di quattro brani di Francisco Tarrega dedicati ad altrettanti personaggi femminili, arricchiti entrambi da percorsi visivi originali realizzati da Adriana Tessier.

 

Carlo de Nonno:

   voce, chitarra classica e arrangiamenti

Adriana Tessier:

   percorsi visivi

 

 

associazione culturale Arcobaleno

via G.Pullino, 1 (Garbatella)

www.arciarcobaleno.it

 

info e prenotazioni

3287423483