"Dammi Spazio"

il teatro per bambini

di carla manduca

 

 

 Il laboratorio teatrale Dammi spazio per bambini dai 7 ai 10 anni parte da un'idea  elementare: per fare teatro occorre un attore e uno spettatore, uno che fą e qualcuno che guarda. La teatralitą, infatti, sviluppa la creazione e l'osservazione, concetti basilari nella formazione del bambino. Dunque č il bambino a costruire un immaginario teatro, in termini di spazio, corpo, suono e contenuti, e sarą ugualmente spettatore di sč stesso e degli altri, senza accorgersi nemmeno della finzione teatrale.

 

I bambini sono gią attori e spettatori liberi,

vanno presi per mano e accompagnati

in un percorso esplorativo divertente e profondo.

 

METODOLOGIA

Ogni lezione del corso si articola in diverse fasi che si costruiscono di volta in volta con il gruppo di bambini a seconda del loro grado di elaborazione d'insieme, ad eccezzione della  prima e dell'ultima fase, che costituiscono un rituale stabile del corso: fase di riscaldamento e  fase di rilassamento, entrambe aiutano i bambini a sviluppare una maggiore consapevolezza di sč, del proprio spazio e dell'organizzazione del tempo in una dinamica di gruppo.

La fase centrale č interamente dedicata al gioco teatrale, attraverso il quale i bambini  elaborano un proprio mondo creativo e sviluppano serenamente la comunicazione, migliorando il proprio rapporto col mondo esterno e con sč stessi.

 

Il teatro esalta i timidi e placa gli egocentrici.

 

APPLICAZIONE

- Gioco mimesi e animazione teatrale

- Esercizi di respirazione diaframmatica, uso della voce e delle sue dinamiche

- Canto e suoni sciolti 

- Espressione degli stati emotivi del bambino attraverso l'uso di strumenti a percussione, delle mani e della voce

- Giochi espressivi e  musicali

- Giochi di contatto e di concentrazione

- Giochi d'ambiente

 

La teatralitą nei bambini č spontanea e inconsapevole

ed č da essa che parte il lavoro teatrale che attraverso giochi di finzione

 permette di rapportarsi meglio alla realtą.

 

STRUMENTI

Gli strumenti utilizzati sono molteplici, musica, fiabe, giochi di gruppo e esercizi di team building, mimesi, costruzione di maschere e interpretazione di personaggi noti o inventati nei loro disegni. Nel corso del laboratorio si determinano gli strumenti pił adatti al gruppo.

Fondamentale nell'elaborazione di un percorso coerente č la composizione del gruppo, che sia  il pił possibile omogeneo. Le scelte di lavoro dipendono esclusivamente dalla reattivitą del gruppo e si sviluppano in modo diversificato a seconda della fluiditą raggiunta  insieme.

 

E' il bambino che costruisce di volta in volta

la creazione teatrale,

giudato e diretto, naturalmente, dal docente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Carla Manduca

329 921 1088

carlottamanduca@gmail.com